Alberione Opera Omnia
 


 

Indicazioni bibliografiche

  Autore

Don Giacomo Alberione
  Titolo Opera ALLE FIGLIE DI SAN PAOLO 1929-1933 (1933)
  Scritta nel 1933
  Anno Ed 2005
  Lingua Italiano
  Pagine Totale 376
  Destinatario Figlie di San Paolo
  Forma Testo
 

Continua la lettura

0
BRANO



Sigle-Legenda
     
Codice:
39567

SCHEDA - Capitolo: MEDITAZIONI 1933   Contesto:contesto Pag.: 13


GIACOMO ALBERIONE
ALLE FIGLIE DI SAN PAOLO
Meditazioni e Istruzioni

GLI ANNI
DELLA PRIMA ESPANSIONE

Secondo volume 1929-1933
MEDITAZIONI VARIE 1933

La predicazione di Don Alberione, nel lungo arco di tempo che va dalla fondazione (1915) fino quasi alla sua morte (1971), è stata suddivisa in sette raggruppamenti approssimativi che aiutano a situare la parola del Fondatore non solo nel contesto congregazionale, ma anche in quello ecclesiale e storico.
La predicazione del 1933 fa parte del secondo periodo denominato: Gli anni della prima espansione (1929-1933).
Nel 1933 la Casa di Alba a piazza San Paolo è ancora il centro di tutta la Famiglia Paolina. A novembre però le Figlie di San Paolo traslocano a Borgo Piave. Questo trasferimento, per loro, significa un nuovo inizio. Stimolate dalla grazia e dalle necessità si aprono a nuovi orizzonti geografici, culturali e apostolici, specialmente attraverso la diffusione della buona stampa dalle librerie o con la visita alle famiglie. L'urgenza di coinvolgere dei cooperatori laici nella missione paolina si fa sempre più sentire e il Fondatore invita le FSP a individuarli e formarli. Ma soprattutto egli desidera che si intensifichi il lavoro vocazionale per far conoscere ai giovani la necessità dell'apostolato stampa e far nascere in loro la volontà di dedicarvi tutta la vita.
Contemporaneamente in questo clima di forte tensione apostolica avviene l'approfondimento della spiritualità propria dell'Istituto. Il Fondatore riserva principalmente a sé questo compito attraverso la predicazione e l'accompagnamento
1.

La predicazione di Don Alberione del 1933 è tenuta, fatte pochissime eccezioni, ad Alba, a piazza San Paolo. È rivolta, ordinariamente, alla FP lì presente: membri della Società San Paolo, Pie Discepole e Figlie di San Paolo.
Ma già una trentina di Case sono state aperte in Italia e all'estero. Anch'esse ricevono periodicamente la parola del Fondatore attraverso ciclostilati o dattiloscritti che trascrivono gli appunti diligentemente annotati e probabilmente, secondo l'uso
 
Note
1 Cf Martini C., Le Figlie di San Paolo - Note per una storia 1915-1984, Figlie di San Paolo, Casa Generalizia, Roma 1994, pp. 163-210.
 

www.operaomnia.alberione.org

 
   
 

Copyright © 2016 Famiglia Paolina
Powered by: www.paulus.net