GIACOMO ALBERIONE

DON ALBERIONE
ALLE APOSTOLINE

Raccolta di meditazioni
trascritte dalle registrazioni su nastro magnetico

1959

ISTITUTO REGINA DEGLI APOSTOLI PER LE VOCAZIONI

SUORE APOSTOLINE



Un sentito ringraziamento ai Fratelli e alle Sorelle della Famiglia Paolina da cui abbiamo ricevuto consulenze e indicazioni, in particolare a don Guido Gandolfo per la rilettura del testo.

Impaginazione:
Luca De Marchi

Sigla del volume: AP 1959

Istituto Regina degli Apostoli per le vocazioni (Suore Apostoline)
© Casa Generalizia, 2010 Via Mole 3 - 00040 Castel Gandolfo - Roma

Uso manoscritto


«Il Signore deve operare un prodigio in voi,
se avete fede sufficiente,
e cioè: non solo sante, ma apostole.
La missione vocazionaria
è una missione che non c’è ancora,
non c’è in generale, dolorosamente,
non perché manchi
ma perché non è rilevata e non si corrisponde;
e allora il Signore ha scelto voi, piccolo gregge:
“...Non temete, piccolo gregge,
perché il Signore si è compiaciuto
di donarvi questa grazia, questa vocazione”.
È necessario che voi abbiate conoscenza delle anime,
del valore delle anime, della necessità delle vocazioni:
che ci sia lo spirito vocazionario,
di ricerca e di formazione.
Si ha da compiere in voi un prodigio,
un prodigio della grazia di Dio!».

Don Giacomo Alberione alle Apostoline, 8 marzo 1959


www.operaomnia.alberione.org

 
   
 

Copyright © 2020 Famiglia Paolina
Powered by: www.paulus.net