Alberione Opera Omnia
 


 

Indicazioni bibliografiche

  Autore

Don Giacomo Alberione
  Titolo Opera ALLE FIGLIE DI SAN PAOLO 1940-1945 (1942)
  Scritta nel 1942
  Anno Ed 2000
  Lingua Italiano
  Pagine Totale 37
  Destinatario Figlie di San Paolo
  Forma Testo
 

Continua la lettura

0
BRANO



Sigle-Legenda
     
Codice:
40963

SCHEDA - Capitolo: ESERCIZI SPIRITUALI - MARZO 1942   Contesto:contesto Pag.: 378


una particolare importanza e si premura di dire: «Questa meditazione deve servire non solo di esame, ma anche di norma, di regola per la vita futura» (II, 108).
Sebbene il tema delle virtù teologali sia il medesimo di quello trattato a ottobre 1941, lo svolgimento è essenzialmente catechistico e positivo.
La fede: espressa con una calda professione sulla linea del Credo apostolico, fede che deve avere la forza e l'ampiezza di quella di san Paolo (IV, 126). La speranza: forte invito a non dubitare, a non temere perché Dio opera in noi e per noi (V, 132). La carità: sguardo, come quello di Paolo, su tutta l'umanità, su cui il Signore veglia con il suo amore.
In un contesto di guerra mondiale in cui i popoli sono in lotta tra di loro, il Fondatore esige che le FSP abbiano un cuore che ama tutti: «Amare tutti gli uomini e pregare per tutti: siano essi italiani od europei, o appartenenti ad altri continenti: Asia, America, Australia, Oceania, Africa. Amare tutti come amò Gesù» (VI, 138).
Si è aggiunta alle istruzioni degli Esercizi l'unica «meditazione varia» del 1942. È una breve esortazione in occasione della professione.

 
 

www.operaomnia.alberione.org

 
   
 

Copyright © 2020 Famiglia Paolina
Powered by: www.paulus.net