Alberione Opera Omnia
 


 

Indicazioni bibliografiche

  Autore

Don Giacomo Alberione
  Titolo Opera ALLE FIGLIE DI SAN PAOLO 1940-1945 (1942)
  Scritta nel 1942
  Anno Ed 2000
  Lingua Italiano
  Pagine Totale 37
  Destinatario Figlie di San Paolo
  Forma Testo
 

Continua la lettura

0
BRANO



Sigle-Legenda
     
Codice:
40962

SCHEDA - Capitolo: ESERCIZI SPIRITUALI - MARZO 1942   Contesto:contesto Pag.: 375-377


GIACOMO ALBERIONE
GLI ANNI DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE 1940-1945
ESERCIZI SPIRITUALI - MARZO 1942

Gli Esercizi spirituali di marzo 1942 sono stampati nel volume Haec Meditare, seconda serie, vol. 2 insieme agli Esercizi di settembre 1941. Oltre l'anno e il mese non si è riusciti a precisare meglio la data. Gli interventi del Fondatore risultano otto: una breve introduzione e sette istruzioni, tre sui voti (obbedien-za, povertà, castità); quattro sulle virtù teologali (fede, speranza, carità verso il prossimo, carità ver so Dio).
Non è indicato il luogo, ma certamente il corso fu tenuto a Roma. L'ultima meditazione richiama la professione. Ciò fa pensare che le istruzioni fossero dirette alle novizie che si preparavano alla professione. Sr Agnese Sandri, novizia di quell'anno, sfogliando i suoi taccuini, attesta che esse fecero gli Esercizi per la professione tra il 13 e il 21 febbraio. In questo caso ci sarebbe qualche incongruenza di data, poiché nel volume si parla di marzo.
Si nota proprietà di linguaggio e uno sviluppo logico dei contenuti che fa supporre una diversa curatrice degli appunti. Non è da escludere che si tratti della stessa maestra di noviziato, M. Nazarena Morando.
Si coglie nell 'esposizione la preoccupazione formativa, una attenzione cosciente a infondere fiducia e incoraggiamento. È una paternità pedagogica, che illumina e guida alla crescita sui valori essenziali della vita religiosa (I, II, III). Nel sottofondo ci sono certamente due elementi: la guerra, da vivere con grande fiducia in Dio che veglia sui suoi figli e figlie; una certa tranquillità, perché la Chiesa ha concesso l'approvazione pontificia alla Società San Paolo e ha accolto la domanda inoltrata per l'approvazione delle FSP.

Elementi interessanti nella trattazione dei voti sono:
a) la dimensione cristocentrica: lo specchio di ogni consiglio evangelico è Cristo, da imitare fino a riprodurlo;
b) la visione positiva con cui viene presentata la castità: una trattazione tutta fondata sull 'amore. Egli dà a questi orizzonti

 
 

www.operaomnia.alberione.org

 
   
 

Copyright © 2016 Famiglia Paolina
Powered by: www.paulus.net